L’associazione culturale L’Officina delle buone idee

in collaborazione con la civica biblioteca

con il patrocinio del Comune di Cigognola

in occasione della Giornata mondiale della poesia

presenta

 

Vanno a due a due i poeti
(F. De Gregori)

Patrizia Argentino Vs Alexandra Firita

Letture a cura di Elisa Califano e Zelinda Gasparini

Commento musicale a cura di Nicolò Torciani (hang drum e altre diavolerie)

domenica 25 marzo 2018, ore 17,00

PoloCivicoCulturale di Valle Cima

Piazza d’Europa Unita 1, Cigognola

 

Non cercate di prendere i poeti, perché vi scapperanno tra le dita.

(Alda Merini)

Sono nata il ventuno a primavera

ma non sapevo che nascere folle,

aprire le zolle

potesse scatenar tempesta.

(Alda Merini)

Vanno a due a due i poeti,

verso chissà che luna,

amano molte cose, forse nessuna.

(F. De Gregori)

Ogni anno si celebra la Giornata mondiale della poesia nel primo giorno di primavera, che coincide anche con l’anniversario della nascita di una grande poetessa italiana, Alda Merini – Milano, 21 marzo 1931-1 novembre 2009.

Istituita dall'Unesco nel 1999, la Giornata mondiale della Poesia riconosce all’espressione poetica un ruolo privilegiato nella promozione del dialogo e della comprensione interculturali, della diversità linguistica e culturale, della comunicazione e della pace.

Per celebrare la Giornata 2018, l’associazione culturale L’Officina delle Buone Idee, in collaborazione con la civica biblioteca e con il patrocinio del Comune di Cigognola, organizza il reading di poesia Vanno a due a due i poeti (da un verso della canzone Poeti per l’estate di F. De Gregori) in cui Patrizia Argentino e Alexandra Firita proporranno un saggio delle proprie opere, lette da Elisa Califano e Zelinda Gasparini.

Le letture saranno intervallate da improvvisazioni musicali eseguite da Nicolò Torciani.

poesia1

poesia2

poesia3