L’associazione culturale L’Officina delle buone idee

in collaborazione con la civica biblioteca di Cigognola

con il patrocinio del Comune di Cigognola

presenta

Maria Callas, un volto per La Medea di Pasolini

di Grazia Mazzola

letture di Zelinda Gasparini e Giovanni Vittadini

Domenica, 5 novembre 2017 – ore 17,00

PoloCivicoCulturale di Valle Cima

Piazza d’Europa Unita 1, Cigognola

Perché Pier Paolo Pasolini scelse la Callas come protagonista della sua Medea cinematografica? La sua “grecità”, le qualità drammatiche espresse sulla scena lirica, o forse aspetti del carattere e della vita sentimentale dell'artista hanno tanto in comune con la Medea del mito e della tragedia greca.

Da alcune sequenze del film alla vita e alla personalità della cantante, attraverso la lettura di brani della memoria biografica del marito e le testimonianze di artisti e scrittori: così verrà ricordata la “voce più bella del secolo”, a 40 anni dalla sua scomparsa.

La presentazione e il commento critico di Grazia Mazzola, psicologa e psicoanalista, si alternerà alle letture di Zelinda Gasparini e Giovanni Vittadini e alla proiezione di alcune sequenze del film Medea di Pasolini.